Plenaria n. 9/15: non è obbligatoria l’indicazione del cd. subappaltatore necessario.

Nel caso in cui il ricorso al subappalto serva al concorrente a “coprire” un requisito di qualificazione di cui è sprovvisto, è obbligatoria l’indicazione “a monte”, ovverosia in sede di offerta, del subappaltatore?

Il contenuto è riservato ai soli abbonati. Abbonati subito.
Clicca qui

 
Comments

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.